Tag:

Il vinile al tempo dell’iPod di Nicola Iuppariello

In un’epoca in cui la tecnologia sembra aver prodotto quasi tutto quel che presumiamo di conoscere, in qualche modo fa piacere che ciò che è “nuovo” non sia davvero “migliore”. Il vinile al tempo dell'iPod di Nicola Iuppariello

828 views No Comment
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading ... Loading ...

Scheda del Libro

Titolo Il vinile al tempo dell'iPod
Autore Nicola Iuppariello
Uscita Aprile 2012
Editore I Libri di Emil
Pagine 96
ISBN 9788866800033
Anteprima
Genere Saggistica

Recensione/Trama

Presentato la scorsa settimana a Napoli il saggio di Nicola Iuppariello Il Vinile al Tempo dell’Ipod.

Ci si potrebbe chiedere come mai nell’era della musica libera proprio un libro sul vinile nell’epoca dell’iPod? In questi ultima anni tutti noi abbiamo assistito al fenomeno del tutto nuovo di progressiva scomparsa e declino di vendite di dischi con la conseguente chiusura di molti piccoli negozi di musica.

Il modo di ascoltare la musica e quello di acquistarla è del tutto cambiato, una vera e propria rivoluzione è avvenuta. E il vinile poi?? Il vinile suona diverso, il vinile rappresenta un manufatto della storia della musica che non può andare perduto come tutti i collezionisti sanno bene. Dunque fa piacere assistere alla presentazione di un testo in cui si affronta un tema più che mai attuale, piuttosto inesplorato finora.

Nicola Iuppariello ha curato e coordinato la fiera del disco e della musica a Napoli per molti anni ed è proprio in questi anni che ha maturato tutta una serie di considerazioni personali che hanno portato alla realizzazione di questa breve opera. In questo lavoro la ricerca e i relativi aneddoti, lasciano naturalmente spazio a considerazioni personali e alla voglia dell’autore di condividere la sua passione per la musica e per il suo ascolto, naturalmente con i dischi in vinile.

Il progetto di un breve libro nasce per condividere la sua passione con le generazioni successive che non hanno avuto la fortuna di ascoltare musica con un giradischi. Un contributo che invero si indirizza anche a coloro che ne sono già veri appassionati, coloro che il vinile lo hanno conosciuto bene e che ancora oggi ne apprezzano l’esistenza, puntando l’attenzione su considerazioni relative ai molteplici aspetti del mondo della musica analogica.

Il risultato è un giro tutt’attorno al disco iniziando con la storia del favoloso feticcio, dalla sua nascita sino ai nostri giorni, che finalmente lo vedono di nuovo protagonista come uno dei supporti più utilizzati per la distribuzione materiale della musica.

Nicola Iuppariello (Napoli) cura e collabora alla realizzazione di diverse mostre dedicate alla musica e in particolare al disco in vinile, tra le altre: Censored, mostra di copertine di dischi censurate e controverse, che riceve grande riscontro da parte dei media e del pubblico. Dal 2008 è ideatore e curatore della fiera del disco e della musica, DiscoDays, che si tiene a Napoli.

Fernando Fratarcangeli (Ripi – Frosinone) è giornalista, critico musicale, autore e conduttore radiofonico (Radiorarità, Zona Cesarini), consulente discografico di varie etichette, direttore del mensile Raro! di cui è collaboratore fin dal 1987 e direttore responsabile dal marzo 1999, nonchè direttore editoriale di Emozioni dal 2009. Considerato uno dei massimi esperti di pop italiano, autore di numerose pubblicazioni, si è spesso occupato di emissioni discografiche.


Annunci Google



Recensioni Sponsorizzate


Stampa Foto Calendari

Trovato questo articolo interessante?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Lasciaci un tuo commento

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.