Home » Archive

Recensioni dell'autore: Tracy Hickman

Fantasy »

[ 5 giu 2011 | No Comment | 2.062 views]

Flint Fireforge si lasciò cadere su un masso ricoperto di muschio. Le sue ossa di nano lo sorreggevano da troppo tempo, e ora non ce la facevano più.
“Non me ne sarei dovuto andare” borbottò Flint, guardando la valle sottostante. Parlava ad alta voce anche se lì non c’era anima viva. Lunghi anni di solitari vagabondaggi …