Tag:

Foto/grammi dell’anima. Libere [im]perfezioni_ di Massimo Bisotti

/ 14.569 visite / No Comment
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (10 votes, average: 3,30 out of 5)
Loading...

Scheda del Libro

Titolo Foto/grammi dell’anima. Libere [im]perfezioni_
Autore Massimo Bisotti
Uscita 2010
Editore Edizioni Smasher. Collana: Orme di inchiostro
Pagine 70
Recensito da Cinzia Crinò
ISBN 9788863000153
Anteprima
Genere Racconti

Nove piccoli racconti, o meglio, nove tappe di un viaggio alla scoperta di se stessi. Come dice il titolo: ogni racconto è un fotogramma, un’istantanea su uno stato d’animo o un  sentimento.

L’autore inizia il suo percorso con la storia dell’ape regina (Il giardino dell’anima). L’ape regina aveva tutto ciò che potesse desiderare. Era bella, ricca, servita e riverita, ma nonostante tutto infelice. Quando un giorno, per caso, incontra un fuco, capisce cosa le manchi realmente: l’amore. Allora tenta di trattenerlo a sé, ma invano. L’amore non è costrizione, possesso; è un avvicinarsi reciproco, un rispettarsi a vicenda. Al giorno d’oggi siamo abituati a dare un prezzo ad ogni cosa, ma tutt’ora alcune cose non si possono comprare, “non basta essere regina per avere l’amore”.

Lo stesso concetto è ripreso anche nel racconto intitolato Il mare e la luna: l’amore non proviene dalla sopraffazione sull’altro, l’amore è una scelta libera, non possiamo obbligare qualcuno ad amarci.

A volte le coppie affrontano periodi di crisi, momenti in cui si ha voglia di scappare, di fare nuove esperienze, di scoprire il mondo. Nel racconto Croma e chiave di basso i due protagonisti si allontanano l’uno dall’altro per inseguire una chimera, salvo poi scoprire che ciò che li rendeva felici lo avevano già. Spesso, però, per apprezzare davvero ciò che abbiamo dobbiamo perderlo e sentirne la mancanza.

Un altro errore che gli uomini commettono spesso, messo in luce nel racconto Morgan e il drago, è quello di restare imprigionati nelle proprie paure, di non mettersi in gioco per timore di un rifiuto, di non essere accettati, di soffrire. A lungo andare però è molto più doloroso astenersi dalla vita. Non si può trascorrere tutta l’esistenza da spettatori; in fondo, è meglio non avere rimpianti.

Se ci sono alcune persone che si svalutano, che non hanno autostima, ce ne sono altre che ne hanno fin troppa, tanto da reputarsi superiori agli altri. Ne La vanità dei colori, l’autore sostiene che gli uomini sono come i colori di un quadro. Non si può dipingere un quadro con un unico colore, piuttosto è proprio l’accostamento dei vari colori a rendere un quadro “bello”. Tutte le persone sono indispensabili: sono come parti di un unico corpo, ognuna con un’importanza pari alle altre.

Un altro tema importante che viene affrontato è quello del tempo. In Ombrellaio del tempo Bisotti mette in luce la tendenza che hanno molte persone di soffermarsi troppo nei ricordi, nel passato. Questo avviene perché il loro presente non li soddisfa, non è come lo vorrebbero. Ma invece di rifugiarsi nel passato, che comunque non si può più raggiungere, dovrebbero provare a cambiare il loro presente, a svoltare, prendere un altro sentiero e cercare lì la felicità.

Bisotti utilizza uno stile di scrittura particolare, ricco di metafore e similitudini. I suoi racconti stanno a metà tra le favole di Esopo e Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry. Sono presenti anche dei riferimenti alla Bibbia: il racconto intitolato L’istrice solitario ha molte somiglianze con la parabola del figliol prodigo.

Foto/grammi dell’anima, a mio parere, è un piccolo capolavoro che tutti dovrebbero leggere, in quanto spinge a riflettere su se stessi e sul proprio rapporto con gli altri, e a cercare così di correggere la proprie imperfezioni.


Video


Trovato questo articolo interessante?

Condividilo sulla tua rete di contatti Twitter, sulla tua bacheca su Facebook o semplicemente premi "+1" per suggerire questo risultato nelle ricerche in Google. Diffondere contenuti che trovi rilevanti aiuta questo blog a crescere. Grazie!

Annunci Google

Write a Reply or Comment:

Codice di Verifica * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Annunci Sponsorizzati

Genere

Trovaci su Facebook